Il caffè

La pianta del caffè è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Rubiacee del genere Coffea. Le specie coltivate più diffuse sono la Coffea Arabica e la Coffea Conephora meglio conosciute come Arabica e Robusta. La coltivazione del caffè prospera nella fascia compresa tra i due tropici il cui habitat naturale si trova in zone dove la temperatura varia tra 15° e i 25° C e l’altitudine tra i 200 e i 2000 m slm. Per una perfetta coltura la pianta del caffè richiede terreni ricchi di azoto, potassio e humus, esposizione al sole, inclinazione del terreno e una buona distribuzione delle piogge.La coltivazione del caffè inizia nei vivai, in cui migliaia di semi accuratamente selezionati vengono fatti germogliare e sviluppare fino ad una altezza di 50 cm e dopo un anno circa le più sane e vigorose vengono messe a dimora nelle piantagioni . Dopo i primi tre anni necessari a completare lo sviluppo, le piante danno vita a fioriture: folti grappoli di fiorellini bianchi e dopo alcuni giorni compaiono i frutti. Dapprima di colore verde, le bacche giungono a maturazione in sette mesi circa passando da un colore rosso per poi diventare marrone scuro quasi nero. Dopo la raccolta le bacche devono subire un primo intervento volto all’eliminazione dei corpi estranei e poi la fase successiva sarà l’estrazione dei semi dalla bacca che può avvenire per via secca o per via umida. Prima di essere commercializzato il caffè deve essere ancora pulito e classificato, a questo punto è pronto per essere trasportato ai porti di imbarco e all’esportazione verso i paesi consumatori.

Il caffè è stato classificato dall’organizzazione mondiale della sanità come un “non nutritive dietary component”, quindi, anche se contenente vari nutrimenti ed un gran numero di componenti, non viene considerato come un alimento.

Principali costituenti chimici del caffè

PRINCIPALI COSTITUENTI CHIMICI DEL CAFFE' (Quantità % sul secco)
Arabica Robusta
Caffè Verde Caffè Tostato Caffè Verde Caffè Tostato
Caffeina 0,9-1,2 1 1,6-2,4 2
Minerali 3-4,2 3,5-4,5 4-4,5 4,6-5
Proteine 11-13 13-15 11-13 13-15
Grassi 12-18 14,5-20 9-13 11-16
Oligosaccaridi 6-8 0-3.5 5-7 0-3.5
Acido Clorogenico 6,5 2,5 10 3,8
Acqua 10-13 1-5 10-13 1-5

Info e fonti

More information:
http://www.acs.org/content/acs/en/pressroom/newsreleases/2012/march/new-evidence-on-effects-of-green-coffee-beans-in-weight-loss.html
http://www.womenfitness.net/geen_coffeebeans.htm
http://www.webmd.com/diet/news/20120328/green-coffee-beans-may-aid-weight-loss
http://www.lastampa.it/2013/04/11/scienza/benessere/alimentazione/contro-il-diabete-il-caffe-NKThdkutB6c94pcKoyQBQK/pagina.html
http://salute.leonardo.it/caffe-verde-regole-pratiche-come-e-quanto-assumerne-per-sfruttare-i-suoi-effetti-dimagranti/
http://xoomer.virgilio.it/srleon/valetudo/integratori/IL%20RUOLO%20DEL%20CAFFE.htm
http://www.homertonhope.com/it/frutti+della+pianta+del+caff%C3%A8/frutto+della+pianta+del+caff%C3%A8,+%C3%A8+una+preziosa+fonte+di+for.html
http://www.pianetadonna.it/salute/benessere/caffe-verde-benefici-dieta-perdita-peso.html
http://www.oggi.it/benessere/diete/2014/02/25/caffe-verde-il-chicco-che-fa-ripartire-il-metabolismo/
Sources

Farah A, Monteiro M, Donangelo CM, Lafay S. “Chlorogenic acids from green coffee extract are highly bioavailable in humans.” J Nutr. 2008 Dec;138(12):2309-15. Ho L, Varghese M, Wang J, Zhao W, Chen F, Knable LA, Ferruzzi M, Pasinetti GM. “Dietary supplementation with decaffeinated green coffee improves diet-induced insulin resistance and brain energy metabolism in mice.” Nutr Neurosci. 2012 Jan;15(1):37-45.
Kozuma K, Tsuchiya S, Kohori J, Hase T, Tokimitsu I. “Antihypertensive effect of green coffee bean extract on mildly hypertensive subjects.” Hypertens Res. 2005 Sep;28(9):711-8.
Onakpoya I, Terry R, Ernst E. “The use of green coffee extract as a weight loss supplement: a systematic review and meta-analysis of randomised clinical trials.” Gastroenterol Res Pract. 2011;2011. pii: 382852.
Shimoda H, Seki E, Aitani M. “Inhibitory effect of green coffee bean extract on fat accumulation and body weight gain in mice.” BMC Complement Altern Med. 2006 Mar 17;6:9.

© 2014 procaffé S.p.A. - P.IVA 00937660256 - all rights reserved